Riqualificazione energetica di un edificio residenziale

OBIETTIVI

Villa immersa nel verde di in una delle zone più suggestive di Trescore Balneario (BG). Prima dell’intervento, il complesso era costituito da un edificio a 2 piani ad suo residenziale e da una dependance distaccata, a destinazione ufficio. L’edificio ricadeva in classe G, con una spesa energetica annua pari a 7’000 Euro (5’000 di gas e 2’000 di elettricità). Dal punto di vista strutturale, presentava segni di cedimento per via dello scivolamento verso valle della terrazza situata tra l’abitazione e l’ufficio.

L’originaria villa richiedeva un accurato intervento di risanamento atto a :

  • Ridurre i consumi energetici

  • Risanare l’edificio a livello strutturale

  • Intervenire sull’impianto dell’immobile

I 3 principali risultati conseguiti

Costo complessivo dell’intervento
€ 600’000

Risparmi annuali ottenibili
45’000 €

Tempo di ritorno
7 anni

null

Classe energetica conseguita
A4 (nZeb)

Gli interventi previsti

Il progetto ha previsto la riqualificazione completa sia dell’edificio che del giardino di pertinenza. Inoltre data dalla necessità di sbancare nel punto in cui il terreno stava cedendo, è stato aggiunto un piano tra l’abitazione e l’ufficio, così da ottenere un unico immobile di 4 piani. Il progetto mirava ad ottenere un edificio:

  • ad impatto architettonico nullo, data la rilevanza naturalistica dell’area;
  • energeticamente sostenibile attraverso l’integrazione di soluzioni di efficienza energetica ed energia rinnovabile;
  • sicuro dal punto di vista strutturale.

A seguito dei lavori (terminati nel 2015), l’edificio è stato classificato come nZEB (near zero energy building), con il conseguente quasi azzeramento dei costi di gestione, garantendo un rientro dell’investimento dei lavori relativi alla parte energetica in 7 anni.