Il ruolo delle ESCO e del nuovo Conto Termico 2.0 nella diffusione degli nZEB nelle PA

Un breve estratto

“Al fine di definire la Baseline che regola il rapporto EPC tra la PA e la ESCO, occorre che la valutazione dei consumi energetici conseguenti ai lavori di riqualificazionesia eseguita attraverso il cosiddetto metodo dinamico restringendo l’uso del metodo statico alla determinazione della sola classe energetica così come stabilito dalla normativa.“.

  • Autori: Dott. Ing. Dario Fusco – Strutture Energia; Prof. Davide Chiaroni – Politecnico di Milano; Prof. Marco Marengo – University of Brighton

  • Rivista: Confernza Aicarr – Saie 2016

  • Data Pubblicazione: Ottobre 2016